HOME

Mi presento

Mi alzo presto la mattina, fuori c'è ancora silenzio, un caffè e via nel mio mondo,un piccolo studio che si affaccia nel giardino dove tavolozze colorate, pennelli e tele invadono gli spazi, facendo regnare il disordine nell'ordine. Qui dipingo per ore ed ore; mi piace stare con me stessa, trovo l'energia positiva e la tranquillità che mi permette di riflettere e trovare gli stimoli per creare e sperimentare. Chi mi conosce bene sa che sono una persona timida, quella timidezza che da sempre mi crea insicurezze, attenuate però nel tempo dall'amore per la pittura. Infatti è grazie alle opportunità donatemi da questa passione che ho avuto modo di interagire con gli altri e acquisire così maggiore sicurezza; comunicare per aprire gli occhi e la mente e in questo i bambini hanno sempre ricoperto un ruolo di grande importanza nella mia vita. Merito loro anche l'avermi fatto
scoprire un nuovo punto di forza: la pazienza, quella virtù che mi fa saper riflettere e decidere e, nello stesso tempo, mi permette di ascoltare ed essere più tollerante. Quindi potrei affermare che, nel mio caso, la passione è la chiave di tutte le porte, che mi ha aiutato a svelare lati del mio carattere che non conoscevo o
più semplicemente a cui non avevo dato importanza. Le porte, quelle porte che dipingo insistentemente e che rappresentano un vissuto, un tempo che scorre lentamente e inarrestabile, ognuno di noi nel corso della vita si trova sempre davanti ad una porta che aspetta di essere aperta o chiusa, come un ostacolo da superare per migliorare o cambiare i nostri punti di vista. Un pensiero frutto delle mie esperienze maturate nel tempo, essendomi messa sempre in gioco con coraggio e positività, anche quando dentro di me la paura prendeva il sopravvento facendomi sentire inadeguata. Poi è arrivata Alice, con pazienza, scalza, in punta di piedi per non far rumore, a raccontarmi di sé e trasportarmi nel "paese delle meraviglie", dove l'immaginazione mi porta a sognare un mondo magico... e a voi piace sognare?

Manola Caribotti